• 1 Nel segno di una linea pura cerco di far fluire le energie che compongono il nostro spycosoma in relazione con l'universo e in questo, il pensiero psychologico gioca un ruolo essenziale.
  • 2 L'intreccio delle linee, il loro fluire verso l'infinito, simbolizzano le energie pensiero.
  • 3 Le linee che compongono la fisionomia della figura, esprimono la nostra entita' pensante.
  • 4 La figura del doppio o la seconda entita' che a volte appare nei miei disegni, simboleggia la nostra interiorita' psichica che ha un ruolo essenziale nella nostra esistenza.
  • 5 L'aldila', la vita dello Spirito, sono strettamente collegati con il nostro psycosoma e la nostra essenza.
  • 6 Entrambi sono in comunicazione e si interscambiano messaggi che possiamo decifrare nei nostri sogni e intuizioni.
  • 7 Il pensiero e l'immaginazione sono gli strumenti che ci consentono di sperimentare la realta' trascendente.
  • 8 Spirito e materia si comunicano gli imput in cui sono coinvolti gli esseri spirituali e incarnati. In tutto questo processo, Dio e' il supervisore e nulla e' fuori dal suo controllo.
  • 9 Per la mia visione del mondo il pensiero e' il veicolo piu' importante della nostra consapevolezza.
  • 10 I cinque sensi, senza il pensiero, non sono capaci di comunicare alla nostra piu' intima essenza il significato della nostra esistenza.
  • 11 L'intercomunicazione tra la realta' interna ed esterna, in assenza del pensiero di Dio, e' svuotata del piu' profondo contenuto di questo universo.
  • 12 La comunicazione averbale non e' del tutto priva di pensiero.
  • 13 Dove il pensiero razionale si ferma ha luogo l'intuizione e la trascendenza.